Obiettivi e figure professionali

Il Corso di laurea introduce alle metodologie, alle pratiche e alle tecnologie della comunicazione, impostandone i fondamenti in ambito mediale, sociologico, informatico, storico, linguistico, interculturale, antropologico e semiotico. Fornisce una solida preparazione sui processi socioculturali e competenze comunicative avanzate in lingua italiana e in lingua inglese, offrendo anche la possibilità di studiare una seconda lingua straniera.
Oltre a garantire le competenze necessarie per accedere ai Corsi di laurea magistrale nell'ambito della comunicazione, questo profilo consente di operare nei media, nella pubblica amministrazione, nei diversi apparati dell'industria culturale, nelle aziende e nei settori dei servizi e dei consumi, svolgendo incarichi relativi alla comunicazione e alla relazione con il pubblico.

Il Corso di laurea si articola in tre curricula:

Il curriculum di Media & Cultura avvia alla conoscenza dei prodotti artistici, culturali e d'intrattenimento nei settori di cinema, radio, web, televisione, letteratura, teatro, pubblicità, fumetto, ecc. Prepara all'analisi, all'ideazione e alla realizzazione di tali prodotti, anche attraverso laboratori didattici e tirocini formativi dedicati.

Il curriculum di Impresa & società fornisce saperi e competenze nell'ambito della comunicazione aziendale interna ed esterna. Prepara ad attività professionali nel contesto di imprese, organizzazioni (anche non-profit) ed enti italiani e stranieri, presso i quali si svolgeranno tirocini formativi dedicati.

Il curriculum di Innovazione e mutamento sociale introduce alle dinamiche di cambiamento in atto in campo comunicativo a seguito dei processi di digitalizzazione e ai mutamenti sociali connessi. Prepara ad attività professionali nel campo dei media, delle aziende e delle istituzioni anche con funzioni di promozione sociale e innovazione.