Piano di studio

Il piano di studio è l'insieme di tutti gli esami che devono essere sostenuti per laurearsi e si compone delle attività formative (insegnamenti, laboratori, stage): alcune sono obbligatorie, altre sono a scelta vincolata e altre ancora a scelta libera.

Il piano di studio può essere presentato solo se si è iscritti e in regola con il pagamento delle tasse universitarie. Va presentato o, eventualmente, modificato all’inizio di ogni anno accademico, entro le scadenze fissate dal Senato accademico e secondo le regole del Dipartimento di Lettere, Filosofia, Comunicazione.

Per maggiori informazioni sulle scadenze annuali e sulle procedure di segreteria relative al piano di studio, si veda la Guida dello studente.